OBIETTIVO 9

Costruire un’infrastruttura resiliente, promuovere l’industrializzazione inclusiva e sostenibile e sostenere l’innovazione

L'SDG 9 mira ad un'industrializzazione inclusiva e sostenibile che rispetta l'ambiente e il settore manifatturiero in tutto il mondo. Include inoltre capacità tecnologiche potenziate, nonché una ricerca e un'innovazione potenziata nei paesi in via di sviluppo.

Changemaker

Contatti:Baslerstrasse 30, 8048 Zurigo, CHTel: +41 44 405 19 20www.changemaker.chinfo@changemaker.ch

Changemaker è un negozio che vende prodotti sostenibili e di qualità. Promuove una visione diversa del prodotto, cercando di rendere i consumatori più consapevoli di tutti i processi da cui deriva un determinato articolo. Sostiene il commercio equo, etico ed ecologico. Changemaker è particolarmente attento alla produzione dei prodotti che vende; controlla e conosce i responsabili delle piccole, medie aziende che li producono.

Geomagworld Linea Green

Contatti:Via Roncaglia 15, 6883 Novazzano, CHwww.geomagworld.com

“Giocare insieme per un pianeta più sano.”

Geomagworld è una società svizzera con sede nel Canton Ticino che produce giochi magnetici per bambini (ma non solo). Geomag nasce come prodotto educativo, ponendo al centro l’educazione ad ampio spettro dei più piccoli incoraggiandoli a ragionare in termini ecologici e ad acquisire una consapevolezza del mondo che li circonda, così che possano crescere nel rispetto del pianeta e delle sue risorse.

La creazione dei prodotti Geomag è da sempre mirata a garantire i più alti standard di qualità e sostenibilità. Geomag si impegna ad essere virtuosa per la comunità, per chi acquista i prodotti e nell’ambito lavorativo.

Da qualche anno la società è anche attiva nella responsabilità ambientale: due linee principali di prodotto sono state tramutate in linee “green” prodotte con plastica 100% riciclata e impacchettate con carta riciclata. La società si è inoltre convertita all’uso di energie 100% rinnovabili. Questa sensibilità nei confronti dell’ambiente si riscontra anche nei rifiuti prodotti: i materiali di scarto derivanti dalla produzione di Geomag sono meno dello 0.1% della plastica utilizzata.