OBIETTIVO 4

Garantire un’istruzione di qualità inclusiva ed equa e promuovere opportunità di apprendimento continuo per tutti

SDG 4 mira a raggiungere un'istruzione inclusiva, equa e di qualità per ragazzi e ragazze, nonché a garantire che donne e uomini abbiano pari accesso all'istruzione, eliminando le disparità di genere in questo ambito.

Tra l'altro, con SDG 4 la comunità internazionale vuole lavorare per una società globale, in cui tutti i giovani e la maggior parte degli adulti raggiungano l'alfabetizzazione e la capacità di calcolo.

Penny Wirton Lugano 1

La scuola Penny Wirton Lugano 1 nasce dal desiderio di estendere il progetto Penny Wirton anche al Canton Ticino. L’iniziativa, nata grazie alla generosità e al sostegno di numerosi volontari, si pone come obiettivo principale l’insegnamento della lingua italiana ai migranti. Il nuovo centro per l’insegnamento è stato aperto nel 2017 e, sotto la guida della Direttrice prof.ssa Valeria Doratiotto e del prof. Gabriele Piffaretti, ha visto come protagonisti i ragazzi del Liceo Lugano 1. Il progetto si basa sulla disponibilità dei giovani liceali che, con grande passione e dedizione, mettono a disposizione il loro tempo libero per dedicarsi all’insegnamento. Il tutto avviene in un’atmosfera familiare, dove l’accoglienza e l’armonia sono fondamentali per incoraggiare gli alunni, i quali vengono sostenuti e premiati per il loro impegno. La severità e la selettività sono del tutto estranei a questo tipo di scuola, il cui obiettivo è quello di promuovere non solo le conoscenze linguistiche, ma anche valori quali l'accoglienza, il rispetto e l'amicizia.

Biblioteca nazionale Svizzera

Contatti:Hallwylstrasse 15, 3003 Berna, CHTel: +41 58 462 89 35www.nb.admin.chinfo@nb.admin.ch

La Biblioteca nazionale svizzera (BN) è un’istituzione dell’Ufficio federale della cultura (UFC). Lo scopo principale della BN è collezionare, catalogare, conservare e mettere a disposizione del pubblico tutte le pubblicazioni effettuate in Svizzera o che fanno riferimento alla Svizzera. Inoltre promuove mostre e manifestazioni per ampliare l’offerta culturale offerta alla popolazione. Oltre ai numerosi archivi di letteratura, la Biblioteca Nazionale ospita anche molte collezioni iconografiche, sonore e digitali riguardanti il patrimonio culturale svizzero.

Still I Rise

Contatti:Via Adelaide Ristori 44, 00197 Roma, Italiawww.stillirisengo.org

Still I Rise è un’organizzazione internazionale che si occupa di creare spazi adibiti all’istruzione dove spesso ciò non sarebbe altrimenti possibile. In particolare, Still I Rise fonda scuole riconosciute internazionali per rifugiati. Le scuole di Still I Rise sono al momento due, una situata nell’hotspot dell’isola di Samos, e l’altra in Turchia. L’associazione vuole che le proprie scuole siano situate in punti nevralgici con un grande bisogno di intervento: Sia in Siria, nella regione di Al Dana, che in Kenya una scuola di Still I Rise aprirà quest’anno (2020), nel 2021 saranno inaugurate una scuola in Messico e una in Italia. Le scuole accolgono studenti indifferentemente dalla loro nazionalità, sesso e credo, offrendo loro un luogo sicuro in cui sviluppare la propria personalità e le proprie capacità. Il modello educativo è all’avanguardia, con zone di lavoro e studio pensate appositamente per assicurare il miglior apprendimento possibile, spazi ricreativi e di svago sicuri e con l’implemento della tecnologia. Oltre a seguire gli alunni nella loro formazione, i docenti contribuiscono alla loro crescita personale ponendosi come mentori di vita. Per garantire la massima interazione tra gli studenti la lingua principale è l’inglese. Questo progetto è finanziato in buona parte da donazioni private. Uno dei fondatori di Still I Rise, Nicolò Govoni, è attualmente nominato per il Premio Nobel per la Pace.

Nuovo Fiore in Africa

Contatti:via Pian Scairolo 14, 6915 Pambio Noranco, CHTel: +41 (0)91 986 31 39www.nuovofioreinafrica.orgvolontari@nuovofioreinafrica.org

Nuovo Fiore in Africa è una fondazione che promuove l’insegnamento di base nel continente africano, più specificamente in Etiopia, Congo, Togo, Ghana, Madagascar, Gabon e nel Sud Sudan. Quest’obiettivo viene raggiunto tramite il finanziamento e la costruzione di numerose scuole ma anche promuovendo diversi programmi educativi e la formazione professionale. Grazie al suo costante impegno, Nuovo Fiore in Africa contribuisce dunque alla riduzione dell’analfabetismo, delle discriminazioni e delle ingiustizie sociali, offrendo anche la possibilità a numerosi bambini di sviluppare le proprie capacità. Il miglior modo per supportare la Fondazione è aderire a uno dei suoi progetti effettuando una donazione, contribuendo a rendere un futuro migliore a molti bambini. Sul sito dell’associazione si trovano inoltre ulteriori informazioni a proposito dei programmi di volontariato.